Piante da giardino

10 arbusti da fiore per il pieno sole

La maggior parte dei cortili ha zone in cui qualsiasi pianta è esposta al pieno sole. Anche se all’inizio sembra il paradiso delle piante, perché la luce del sole è necessaria per la fotosintesi, troppa luce insieme all’eccessivo calore estivo può essere troppo dura per molte piante. Qualsiasi cosa vada in quei punti del giardino deve tollerare bene il pieno sole in modo che le piante non finiscano con lo scolorire – o peggio – per la bruciatura delle foglie.

Gli arbusti da fiore che tollerano il pieno sole spesso amano anche il sole parziale, quindi avete letteralmente spazio per giocare. Cercate soprattutto piante autoctone, ma alcune non autoctone provenienti da altre regioni con climi simili possono essere altrettanto divertenti da coltivare.

Mela cotogna da fiore (Chaenomeles speciosa)

Cotogno da fiore

Graziosi grappoli di fiori bianchi, rosa, arancioni e persino rosso vivo che assomigliano quasi ai fiori di mela (il che non è sorprendente, dato che le mele cotogne sono imparentate con le mele) coprono questo arbusto moderatamente grande. C. speciosa può crescere fino a 10 piedi, mentre altre cultivar come C. japonica crescono fino a circa 3 piedi. La mela cotogna da fiore è un fiore precoce e funziona bene quando avete bisogno di colore primaverile nelle zone di resistenza 4-8; alcune cultivar preferiscono le zone 5-9. Ha una manutenzione molto bassa ed è ottima per i giardini che hanno bisogno di un muro o di una lunga siepe di fiori. Resiste ai cervi, ai conigli e alla siccità.

Weigela (Weigela florida)

Weigela

La Weigela, con le sue foglie verde scuro e i suoi fiori rosa scuro, simili a tubi, forma un suggestivo schermo che può raggiungere i 3 metri di altezza. Fiorisce durante la tarda primavera e l’inizio dell’estate e sta bene in terreni argillosi. I fiori tubolari, come si potrebbe immaginare, attirano i colibrì e rendono questo arbusto buono per i giardini degli impollinatori. Potrebbe essere necessario potare l’arbusto dopo la fioritura. Va bene per un terreno medio e ha bisogno di acqua media, e non ha alcun problema di parassiti importanti. È un grande arbusto da fiore per un giardino a bassa manutenzione.

Arancio finto (Philadelphus coronarius)

Arancio dolce-marrone

L’arancio finto (o mockorange) è noto per le sue masse di fiori bianchi e il suo incredibile profumo. Se volete un arbusto alto da piantare vicino a una finestra o un patio, questo è quello giusto. Può raggiungere fino a 12 piedi e ha la tendenza a succhiare, quindi dovrete stare all’erta se non volete che la pianta si diffonda. L’oidio, la ruggine, il cancro e la macchia fogliare possono colpire l’arancio finto, ma in generale tende ad essere abbastanza resistente alle malattie. Tollera l’argilla e i conigli.

Viburno coreano delle spezie (Viburnum carlesii)

Korean-Spice-Viburnum

Il viburno coreano preferisce i terreni acidi, quindi se avete deciso di modificare tutti i terreni del vostro giardino per renderli più alcalini, riservate un posto acido per questo arbusto. Il fogliame verde scuro che diventa rosso in autunno e i grappoli di boccioli rosa o rossi che sbocciano in fiori rosa pallido e bianchi lo rendono un successo spettacolare per gran parte dell’anno. L’altezza della cultivar varia da 5 a 8 piedi. Ha una crescita lenta ed è nota per il suo profumo unico simile alle spezie da cui prende il nome.

Rosa “Peach Lemonade” (Rosa radpastel)

Pesca-limonata-rosa

Se sei preoccupato che le rose possano essere troppo impegnative per te, dai un’occhiata alla rosa “Peach Lemonade”. Questo arbusto è molto resistente (zone 3-9), molto resistente alle malattie e molto facile da coltivare. Otterrete masse di rose che iniziano di colore giallo chiaro e poi cambiano in rosa scuro. L’arbusto è tecnicamente “autopulente”, il che significa che i fiori vecchi cadono, ma si può fare il deadhead per mantenerlo fiorito per mesi – non è insolito che l’arbusto produca fiori in primavera, estate e autunno.

Barbablù (Caryopteris x clandonensis)

Arbusto Barbablù

Scaglionare i tempi di fioritura dei vostri arbusti da fiore è una buona idea in modo da avere colore per la maggior parte dell’anno. Bluebeard produce fiori alla fine dell’estate prima di far cadere le foglie e morire in inverno nelle zone più fredde. I fiori blu-violacei crescono in grappoli alla fine di steli diffusi, e la pianta è a bassa crescita ed è ottima per le bordure. Questo è un arbusto resistente che può sopportare molto calore estivo, e gli impollinatori lo amano. È un grande arbusto per i giardini infestati dai cervi, perché i cervi non lo amano.

Agave coyotebrush (Baccharis pilularis)

Coyotebrush

Le api beneficiano dei giardini impollinatori, e il coyotebrush (anche coyote brush e coyote bush) è una grande opzione se vivete sulla costa occidentale. Questo arbusto può crescere fino a 8 piedi in una forma arrotondata, ma si possono trovare cultivar più piccole. I fiori del coyotebrush sono piccoli e da bianchi a gialli, e punteggiano i rami dell’arbusto. La pianta piace a molte specie di api e alle falene. I fiori tendono a comparire in settembre e ottobre, i mesi più caldi lungo la costa e nelle montagne costiere.

Ribes del Chaparral (Ribes malvaceum)

Chaparral-currant

Il ribes chaparral è un arbusto resistente alla siccità che attira i colibrì con i suoi fiori rosso rosato. Può stare in pieno sole o gestire fino all’ombra parziale, e produce fiori nel tardo autunno e in inverno, rendendolo una bella aggiunta ai giardini con clima invernale più mite. Può crescere fino a 10 piedi di altezza, e i suoi rami sembrano ruzzolare fuori e giù. Il contrasto tra i fiori e le foglie è sorprendente. Le foglie di alcune cultivar hanno un profumo.

Margherita angelica (Tetraneuris acaulis)

Angelita-Daisy

Il posto più difficile in pieno sole per qualsiasi pianta è senza dubbio il sud-ovest del deserto in estate, con temperature che salgono vertiginosamente e non c’è molta ombra di cui parlare. La margherita angelita, un piccolo arbusto a grappolo con fiori giallo brillante su steli che si alzano sopra le foglie, è originaria di questo ambiente. Sono fiori resistenti al calore e alla siccità che sbocciano in primavera, estate e autunno. Attirano le farfalle e amano i terreni rocciosi e sabbiosi.

Eremophila racemosa

Eremophila-racemosa

Gli arbusti di questo genere producono fiori di quasi tutti i colori, dal bianco al verde al viola. C’è anche una versione multicolore, Eremophila racemosa, i cui fiori iniziano gialli e poi diventano arancioni, e successivamente rosa e viola. L’arbusto ha un aspetto tumultuoso ed è estremamente resistente alla siccità, capace di stare senza annaffiature per un certo periodo. Come si può intuire, i fiori tubolari attirano i colibrì.

Menu