Piante da giardino

10 perfette piante perenni a sole parziale

Le piante perenni producono una grande potenza floreale. Anno dopo anno continuano a fiorire per lo più indipendentemente dalle condizioni.

Le piante perenni sono dure come le unghie e possono resistere anche agli inverni più rigidi per fiorire la primavera o l’estate successiva. Le loro bellissime e ampie varietà di fioriture sono splendide in qualsiasi giardino.

Molti giardinieri adorano le piante perenni perché non richiedono molto sforzo e producono comunque risultati sorprendenti. La maggior parte sono anche molto fiorite, il che le rende perfette per i giardini che vogliono un giardino stupendo senza grandi cure.

Qui ci sono 10 piante perenni che prosperano al sole parziale.

Ligularia

Ligularia

Con il soprannome non troppo affascinante di stracciona, questi fiori crescono molto bene in sole parziale. Producono piccoli e allegri fiori gialli, ma la vera chicca è il loro bel fogliame dall’aspetto ornamentale in un sempreverde intenso. La Ligularia si trova comunemente in zone paludose, ma può sopravvivere anche in terreni più secchi. Sono piante spensierate che prosperano nelle zone di resistenza 4-8.

Issopo all’anice

Issopo dell'anice

Più adatto a crescere nelle zone di resistenza 4-9, questa perenne ha spighe di fiori di lavanda che sono davvero un’aggiunta sorprendente a qualsiasi giardino. È noto per i suoi usi medicinali. Cresce spontaneamente in tutto il Nord America e si può trovare nelle zone di prateria. Fiorisce da metà estate all’inizio dell’autunno.

Ajuga al cioccolato

Chocolate-Chip-Ajuga

Chiamata così per il suo fogliame che ha la tonalità del cioccolato, è una nana di terra che ha delicati fiori blu-viola. È una delle preferite perché può prosperare nelle zone cardiache 1-9 e richiede poche cure. Tuttavia, quando scegliete una posizione, ricordate che è invasiva e si diffonde rapidamente.

Hosta

Hostas

Mentre l’hosta non produce fiori, questa favorita del giardino ha un fogliame assolutamente splendido con bordi sempreverdi che circondano un interno bianco crema del petalo. Si tratta di una delle piante più popolari tra i giardinieri, sia come base per le bordure del giardino che come pianta d’appartamento. Sono note per prosperare in zone d’ombra, ma stanno molto bene in luce solare parziale. Le hosta prosperano in un terreno umido e sono conosciute come piante resistenti e altamente adattabili. Prosperano nelle zone di resistenza 3-9 e sono normalmente piantate come trapianto in vaso.

Susan dagli occhi neri

Susanna dagli occhi neri

Queste allegre fioriture hanno un aspetto simile alle margherite e arrivano proprio durante i giorni più caldi dei mesi estivi. Prendono il nome dal loro occhio nero interno che è circondato da petali gialli incredibilmente brillanti. Crescono con pochissime cure e portano gli impollinatori in giardino. Hanno un lungo periodo di fioritura dall’estate fino al tardo autunno e crescono meglio nelle zone di resistenza 3-9.

Campanula

Campanula-(campanule)

Queste campanule crescono meglio nelle zone di resistenza 4 e superiori e sono note per essere decentemente resistenti al freddo. Crescono bene in un terreno ben drenato e richiedono una moderata quantità di umidità. Le campanule richiedono poche cure, a parte la potatura in inverno o all’inizio della primavera per ravvivare il potenziale di crescita della pianta.

Lilium

Lilium

Questi showtopper da giardino sono amati per le loro fioriture estremamente spettacolari. Di solito assumono la forma di una tromba, un imbuto o una ciotola. I lilum fioriscono dalla primavera fino all’inizio dell’autunno e hanno anche un profumo vistoso. Per prendersi cura dei lilum, devono essere piantati in un terreno ben drenato e ricco di materia organica che non sia troppo irrigato. Sono resistenti al freddo nelle zone 4-9, e i loro bulbi possono essere lasciati nel terreno durante i mesi invernali e rifioriranno in primavera.

Scala di Giacobbe

Questa pianta è una doppia vincitrice per le sue minuscole foglioline che crescono verso l’alto, rappresentando la Scala di Giacobbe, così come i suoi delicati fiori viola chiaro. Cresce meglio in un terreno ricco, e il suo sistema di radici fornisce la tolleranza alla siccità per altre piante. Queste belle piante richiedono pochissime cure e fioriranno di nuovo ogni anno, purché gli steli vengano tagliati prima dei mesi invernali.

Testa di toro rosa

Rose-Turtlehead

I fiori Rose Turtlehead hanno graziose e delicate fioriture rosa brillante che spuntano a grappoli da un ricco letto di fogliame sempreverde. Crescono tra i 2-3 piedi e fioriscono da luglio all’inizio di settembre. Prosperano nelle zone 5-9.

Cranesbill

Cranesbill

I giardinieri amano le Cranesville perché sono adattabili alla maggior parte degli ambienti e hanno una stagione di fioritura molto lunga. I loro fiori a forma di coppa variano di colore in tonalità di blu, viola reale, rosa e bianco crema. Sono anche abbastanza resistenti, ma dovrebbero essere piantati in una zona dove c’è spazio per l’espansione. Sembrano grandi nei giardini rocciosi o quando sono usati come piante di confine. Richiedono poche cure e prosperano nelle zone 4-9.

Menu