Piante da giardino

15 graziose e rosa perenni che abbaglieranno nel vostro giardino

Il colore rosa è il colore universale dell’amore per sé e per gli altri. Rappresenta l’affetto, il romanticismo, l’accessibilità, il fascino e la felicità. I fiori rosa nel vostro giardino non possono che portare un sorriso sul vostro viso. Dopo tutto, c’è un significato che l’espressione “tickled pink” traduce l’essere completamente soddisfatti e felici.

Che tu preferisca un rosa pallido delicato, un magenta profondo, un rosa rosato o un rosa caldo abbagliante, abbiamo raccolto alcune delle più belle piante perenni rosa da aggiungere al tuo giardino.

Bergenia

Bergenia rosa

La Bergenia è un delizioso fiore dalle foglie di cuore che viene comunemente chiamato “pigsqueak” a causa del suono che risuona quando due dei fiori vengono strofinati insieme. Questo fiore fiorisce con grandi rosette sopra foglie lucide e verde scuro. La pianta è comunemente usata come copertura del terreno a causa della sua natura a diffusione lenta. Questa pianta a bassa manutenzione prospera in ombra parziale o completa e cresce meglio nelle zone 3-8.

Foxglove

rosa foxglove

Questo fiore accattivante è caratterizzato da una cascata di fiori sottili, a forma di campana, che variano di colore, ma tipicamente fioriscono in rosa o viola. Come nota, la digitale è estremamente velenosa sia per gli esseri umani che per gli animali e non dovrebbe essere piantata dai proprietari di animali domestici in aree dove i loro animali hanno accesso o da persone con bambini piccoli. La digitale preferisce le zone 4-10.

Aster

Aster rosa

I fiori di aster si presentano come un cugino stretto della margherita e fioriscono fortemente alla fine dell’estate e fino a ottobre. Sono un fiore preferibile per la prevedibilità della loro fioritura e la capacità di attirare gli impollinatori che includono le farfalle. In genere crescono da 1 a 4 metri di altezza e contengono più di 250 tipi diversi. Gli astri preferiscono il pieno sole e fioriscono più forte in un terreno umido in fioriture 3-10.

Delphinium

Questo affascinante fiore estivo mette in mostra uno spruzzo di fiori appuntiti che esplodono da un torreggiante stelo centrale. I delphinium sono generalmente piantati in fondo all’aiuola a causa della loro altezza e del fatto che i loro fiori sono principalmente in cima ai germogli. Beneficiano di pali o ramoscelli di sostegno dopo aver ricevuto un piede in altezza. I delphinium possono essere fiori pignoli da coltivare, preferendo le zone soleggiate che sono molto umide, richiedendo l’irrigazione manuale nelle zone che ricevono meno di un pollice di pioggia settimanale. Daranno il meglio nelle zone 3-7 in giardini che sono ben compostati o che contengono un ricco pacciame.

Campioni

rosa Campioni

Il fogliame grigio-argento del campionario lo rende il fiore d’accento perfetto per un giardino roccioso o un muro di confine del giardino. I campioncini sono noti per le loro fantastiche sfumature neon che si presentano in tonalità come il magenta e l’arancione, spesso con una colorazione così intensa che i fiori sembrano assumere un vistoso bagliore. I fiori sbocciano in tarda primavera nelle zone 3-8.

Forget-me-not

I fiori del nontiscordardime sono la quintessenza del giardino in stile cottage. Gli affascinanti fiori a cinque petali con centri giallo pallido fioriscono rapidamente da maggio a ottobre. La leggenda narra che un cavaliere medievale e la sua amata stavano camminando lungo un ruscello mentre lui teneva un bouquet di questi fiori selvatici. Il peso dell’armatura del cavaliere alla fine lo trascinò in acqua e mentre affondava, gettò il bouquet alla sua amata, gridando con il suo ultimo respiro di “nontiscordardime”. Mentre i nontiscordardime sono tipicamente visti in natura in una tonalità blu polvere, la varietà rosa è assolutamente stupefacente. I nontiscordardime sbocciano da steli confusi e si diffondono facilmente in un giardino, preferendo sbocciare nei luoghi più ombrosi. Si vedono spesso in natura crescere vicino a ruscelli o piccoli laghi, preferendo una zona umida con molta ombra. In un giardino, i nontiscordardime crescono meglio nelle aree più ombreggiate nelle zone 3-8.

Rodgersia

Rodgersia

Questo fiore rosa crema sboccia in cima a un fascio di foglie verde intenso che contiene da sei a nove foglioline. Questo comune fiore di terra è scelto tanto per i suoi delicati mazzetti di fiori quanto per il suo ricchissimo fogliame che sboccia sotto i fiori. La pianta deve il suo nome al contrammiraglio John Rogers che la scoprì per primo durante una spedizione nel Pacifico nel 1850. La Rodgerisa si trova naturalmente in zone umide come lungo un ruscello, vicino a uno stagno o in boschi umidi e preferisce le zone 5-7.

Giglio della valle

Il mughetto è apprezzato per la dolce fragranza che i piccoli fiori bianchi a forma di campana emanano per tutta la primavera e l’estate. Queste piante amano l’umidità e si diffondono facilmente, spargendo piccoli baccelli rossi che rimangono anche dopo la fioritura. Il mughetto è relativamente facile da coltivare e si comporta eccezionalmente bene nella maggior parte delle aree, specialmente nelle zone 2-9.

Fragaria

Fragaria a fioritura rosa

Conosciuta anche come fragola selvatica o fragola di bosco, queste piante a frutto piccolo e senza stelo hanno fiori bianchi a 5 petali con centri gialli. Fioriscono durante i mesi più caldi dell’estate e i fiori si mescolano con mini fragole commestibili di colore rosso brillante. La Fragaria è spesso coltivata in contenitori o lungo le bordure del giardino ed è amata per i suoi frutti di dimensioni ornamentali. Ritornano ogni anno, diffondendosi leggermente, nelle zone 5-9.

Prunella

Prunella rosa

Prunella, un membro della famiglia della menta, vanta delicati fiori a 2 labbra che sbocciano in cima a steli appuntiti. Sono spesso tolleranti all’inverno se piantate nelle zone 4-8 e introdotte in terreni organicamente ricchi. Possono essere usati come coprisuolo e sopravvivono anche al tosaerba su un’impostazione alta per tagliare l’appezzamento. I fiori di Prunella sono spesso chiamati ‘Loveliness’ e sono disponibili in una varietà di sfumature. La ‘Pink Loveliness’ è particolarmente desiderabile per la tonalità luminosa dei fiori rosa.

Scala di Giacobbe (Polemonium)

Scala di Giacobbe

Ci sono due specie distinte della pianta della scala di Giacobbe, una che cresce come fiore selvatico e l’altra sviluppata per prosperare in un ambiente da giardino. Prende il nome dalle minuscole foglioline di felce che salgono lungo lo stelo della pianta come la scala nel sogno biblico di Giacobbe, questo fiore di bosco ha un’altezza media di crescita di uno o due piedi, e rifiorisce costantemente dopo essere stato tagliato. Questo fiore dei boschi preferisce i luoghi ombreggiati o semi-ombreggiati nel giardino e fiorisce bene nelle zone 3-8.

Ibisco resistente

Questi arbusti di ibisco di medie dimensioni illuminano i giardini tropicali con splendidi fiori rosa caldo che presentano un centro rosa intenso. Se non vivete in una zona tropicale, questi fiori possono anche essere un’ottima pianta d’appartamento. L’ibisco resistente è considerato un tesoro del giardino, con una fioritura così vibrante nella tarda primavera che non può fare a meno di attirare gli occhi dei passanti. In genere possono crescere all’esterno solo fino alla zona 4.

Achimenes

Achimenes rosa

Parente della violetta africana, questi eloquenti fiori a forma di imbuto sono anche conosciuti come arco di cupido e fiore magico. Fioriscono splendidamente dall’estate a metà autunno. L’Achimenes è un fiore nativo del Messico e dell’America centrale e crescerà all’aperto tutto l’anno nella zona 7 e 8.

Amarcrinum

Con bulbi rosa conchiglia che sono in grado di prosperare all’aperto tutto l’anno, l’Amarcrinum presenta graziosi fiori a forma di tromba che sbocciano apertamente su steli alti e senza foglie. Crescono bene tipicamente solo nelle zone 8-10.

Physostegia (pianta obbediente)

Pianta obbediente rosa

Questi fiori facili da coltivare preferiscono un giorno intero di luce solare e sono popolari nei giardini di casa, nei giardini selvatici, nei giardini in stile prateria e nei giardini di confine. Sono caratterizzati da piccoli fiori simili a snapdragon che variano nel colore da viola pallido a una tonalità abbagliante di rosa. La Physostegia fiorisce tutta l’estate e cresce bene nelle zone 3-9.

Menu