Piante ornamentali

10 diversi tipi di magnolie (foto)

Conosciuta per la sua classica grazia ed eleganza, la magnolia è considerata un albero maestoso che è un simbolo vegetale iconico nel Sud. Tuttavia, molte specie di questi maestosi alberi di magnolia si adattano perfettamente alle zone più fredde.

Le magnolie hanno ricche e grandi foglie verdi che tipicamente rimangono verdi tutto l’anno. Molte magnolie hanno fioriture straordinariamente impressionanti che appaiono all’inizio della primavera – rendendole un segno stupefacente dell’arrivo della primavera. Questi fiori sono spesso potenti e sono disponibili in tonalità di bianco o rosa. Queste fioriture sono altamente fragranti con un profumo delicato che può essere sentito da decentemente lontano. La maggior parte delle magnolie mantiene il loro fogliame verde tutto l’anno. Queste piante maestose variano in dimensioni, alcune sono alberi massicci e altre crescono come piccole piante arbustive.

Anche se le magnolie sono note per essere di dimensioni più rare tra gli alberi da fiore, hanno una durata di vita eccezionalmente lunga e stanno bene in quasi tutti i livelli di luce solare. Le magnolie generalmente apprezzano anche i terreni acidi o neutri e fioriscono con l’aggiunta di muschio di torba prima di piantarle.

Magnolia dell’anice (Magnolia salicifolia)

Anice-Magnolia (Magnolia salicifolia)

Originaria del Giappone, questa specie di magnolia ha un ampio fogliame che assomiglia a un salice. Fiorisce molto vivacemente con fiori bianco crema che sono veri e propri fiori della stagione primaverile prima di diventare di una tonalità crema più profonda o giallo chiaro con l’avvicinarsi dell’autunno. La magnolia dell’anice sta bene in qualsiasi illuminazione, dalla piena luce del sole all’ombra parziale e cresce più di 6 metri. Cresce bene nelle zone da 6 a 9.

Magnolia a foglia grande (Magnolia macrophylla)

Magnolia a foglia grande (Magnolia macrophylla)

Questa vistosa magnolia ha foglie morbide e color crema che si sovrappongono in un motivo molto particolare e fiorisce in primavera. Si adatta bene alle zone 5-8 e cresce fino a 60 piedi di altezza.

Magnolia delle ceneri (Magnolia ashei)

Magnolia cenere (Magnolia ashei)

Cresce come un grande arbusto o un piccolo albero, questa magnolia ama la luce del sole e il calore e cresce meglio nelle zone 6-9. Ha foglie lucide di colore verde brillante che si estendono per circa 2 piedi. Cresce meglio in un terreno ricco e ben drenato e fiorisce con piccoli fiori color crema nei mesi estivi. Fiorisce nelle zone 6-9.

Albero dei cetrioli (Magnolia acuminata)

Albero dei cetrioli (Magnolia acuminata)

Con fiori giallo-verdi a forma di tulipano, il cetriolo ha fiori più piccoli rispetto alle altre magnolie. Questo albero sta molto bene in zone molto ombreggiate, ma può crescere in zone con sole parziale o pieno. Si trova comunemente nelle zone dell’Appalachia. L’albero del cetriolo cresce fino a 80 piedi di altezza e dà il meglio di sé nelle zone 3-8.

Magnolia gigliata (Magnolia liliiflora)

Giglio-Magnolia (Magnolia liliiflora)

A differenza di molte magnolie, la magnolia lilifera è comunemente vista come un piccolo albero o un cespuglio. Ha piccoli fiori simili a gigli che sbocciano in una tonalità dal rosa al rosa corallo che esplode in primavera. Sta bene in qualsiasi zona luminosa, dal pieno sole all’ombra parziale e prospera nelle zone di crescita 7-10.

Magnolia Loebner (Magnolia × loebneri)

Magnolia Loebner (Magnolia × loebneri)

Con delicati fiori rosa a forma di stella, questo piccolo albero è una pianta ibrida che cresce tipicamente tra i 20 e i 30 piedi di altezza. Dà il meglio di sé nelle zone 5-9.

Magnolia piattino (Magnolia x soulangiana)

Piattino-Magnolia (Magnolia x soulangiana)

Chiamata così per i suoi fiori a forma di piattino che di solito hanno petali bianchi con il rosa al centro, questa specie di magnolia cresce come un piccolo arbusto. Viene spesso chiamata albero dei tulipani e cresce intorno ai 6 metri di altezza. La magnolia piattino cresce meglio nelle zone di resistenza 4-9.

Magnolia meridionale (Magnolia grandiflora)

Magnolia meridionale (Magnolia grandiflora)

Il più iconico di tutti gli alberi di magnolia, questa bellezza del sud è nota per i suoi grandi fiori bianchi puri. I suoi fiori sono molto profumati e si aprono ogni mattina per poi chiudersi di notte per qualche giorno. La fioritura avviene tipicamente nei mesi primaverili di aprile-maggio. L’albero può crescere fino a 50 piedi di altezza in condizioni ottimali. La magnolia del Sud ha foglie sempreverdi che hanno una lucentezza in cima e un tono piatto in fondo. La magnolia del sud cresce meglio in ombra parziale e fa meglio nelle zone di crescita 6-10. Anche se sono meglio conosciute come un’icona del Sud, alcune varianti della magnolia del Sud andranno bene negli stati del Nord-Est come l’Ohio e il New Jersey.

Magnolia stellata (Magnolia stellata)

Magnolia stellata (Magnolia stellata)

Crescendo come un piccolo albero o un arbusto maestoso, questa fragrante fioritura prende il nome dai suoi fiori a forma di stella. È popolare nelle zone 4-8 e fiorisce prima di molti altri alberi e arbusti da fiore. Generalmente ha petali bianchi puri con un piccolo bocciolo giallo chiaro al centro.

Jane Platt (Magnolia stellata)

Jane-Platt (Magnolia stellata)

Questa mega fioritura ha fiori delicati a forma di tulipano con petali rosa tenue che sono bianchi al centro, che di solito arrivano circa un mese prima della stagione primaverile. Cresce intorno ai 3 metri e sta bene nelle zone di resistenza 4-8.

Menu