Piante ornamentali

Consigli per la coltivazione della Bougainvillea

La Bougainvillea è una bella pianta che può servire a molti scopi decorativi. Cresce così tanti fiori che il suo colore spicca davvero in un’aiuola o in un giardino. Può essere coltivata nelle zone da 9 a 11. Le splendide fioriture possono essere trovate in diversi colori brillanti, tra cui bianco, rosa, rosso, giallo, arancione e viola. Alcune fioriscono anche con fiori multicolori. Il loro periodo di fioritura è generalmente da maggio a luglio, ma possono anche fiorire in dicembre, anche se la fioritura sarà inferiore alla prima stagione di fioritura.

Requisiti di luce e temperatura

La Bougainvillea ha bisogno di molto sole, richiede sei o più ore di sole pieno ogni giorno per fiorire al meglio. Se la si porta in casa durante l’inverno, avrà comunque bisogno di molta luce per rimanere in salute. Questa pianta sta bene quando la temperatura è di 80 o più, e tollera temperature fino a 40 gradi. Se viene tenuta all’interno, ha bisogno di temperature da 60 a 70 per prosperare.

Annaffiatura

La bouganville può tollerare la siccità quando è piantata in terra. Quando è in casa, ha bisogno di essere annaffiata regolarmente. Quando è all’aperto, si può annaffiare circa una volta alla settimana o due, ma lasciare che il terreno si asciughi prima di annaffiare di nuovo. Se il vostro clima non è molto secco, potreste doverla annaffiare raramente. Per avere la maggior parte delle fioriture, lasciate che il terreno rimanga sul lato più secco. In inverno, la pianta andrà in dormienza e non dovrebbe aver bisogno di essere annaffiata più di una volta alla settimana.

Terreno e concimazione

Le buganvillee hanno bisogno di un terreno che dreni bene. Se le coltivate in un contenitore, assicuratevi che ci siano dei fori di drenaggio in modo che le radici non rimangano in acqua e marciscano. Non date loro un terreno con molto muschio di torba, perché trattiene l’umidità. La bouganville può beneficiare di una concimazione regolare. Tuttavia, se vengono concimate troppo spesso, non cresceranno molti fiori. Circa una volta al mese, date alla vostra pianta un fertilizzante 5-5-5 o un 10-10-10. Prima di aggiungerlo al terreno, diluiscilo della metà in modo che non danneggi la pianta. Alcuni giardinieri aggiungono anche un po’ di sale di Epsom al terreno ogni tanto.

Bougainvillea

Decapitazione e potatura

La potatura delle bouganville è necessaria per mantenere le dimensioni e la forma che desiderate. Possono crescere e arrampicarsi e invadere facilmente nuove parti di un’aiuola. Dopo la fine di un ciclo di fioritura, potatele un po’ per mantenere la forma desiderata della pianta. La decapitazione dei fiori appassiti può essere fatta durante l’anno. Se vedete del fogliame danneggiato dal gelo, tagliate anche quello.

Carenze nutrizionali

Le buganvillee sono suscettibili alle carenze nutrizionali, e questo causerà dei sintomi nella pianta. Se le foglie assumono un bordo viola e sono marroni in punta, la pianta non sta ricevendo abbastanza potassio. Se le foglie diventano di un verde pallido, la pianta probabilmente ha bisogno di più azoto. Nelle piante giovani, l’appassimento può segnalare che ha bisogno di più calcio. Se le foglie sembrano contorte, la pianta ha bisogno di più zinco.

Menu