Piante ornamentali

Consigli per svernare l’ibisco

L’ibisco è una pianta tropicale che ha bisogno di calore nella stagione fredda. Nei climi freddi, la pianta può essere spostata in casa o in una serra per proteggerla. Può essere lasciata all’aperto nei climi più caldi, dove le temperature raramente scendono sotto lo zero. Ci sono metodi da usare all’aperto che proteggono questa pianta tropicale dal freddo.

Gli ibiscus sono noti per i loro grandi fiori che sono disponibili in una varietà di colori. Ci sono oltre 200 specie di questa pianta. Sono piante, arbusti e alberi. L’ibisco nativo conosciuto come rosa malva è originario del sud-est degli Stati Uniti. L’ibisco resistente chiamato Rose of Sharon è un arbusto. Altri tipi di ibisco sono ibisco tropicale, perenne e annuale. Possono essere acquistati nei garden center locali, nei vivai e online su Amazon.com.

Chi dovrebbe far svernare l’ibisco

Sia che viviate in un clima freddo o caldo negli Stati Uniti, svernare l’ibisco mantiene la pianta sana. Queste piante sono ideali per un giardiniere esperto o per un principiante. Coltivarle è un hobby ideale per l’inverno. Queste piante hanno fiori appariscenti e fare splendide piante da interno ed esterno. I giardinieri di tutte le età si divertiranno a coltivare queste piante, alberi o arbusti vistosi.

Consigli per la svernalizzazione dell’ibisco nei climi freddi

Prima di spostare la pianta in casa, spruzzala con acqua sulle foglie e sugli steli per eliminare eventuali parassiti o batteri. Inizia a spruzzare qualche settimana prima del trasferimento in casa. Spruzzare con un olio orticolo o uno spray miticida, prima di spostare all’interno della casa o della serra. Quando sposti la pianta all’interno, è importante continuare a fertilizzarla.

La pianta avrà bisogno di meno fertilizzante nei mesi freddi. I giardinieri che vivono in climi più freddi coltivano le piante in casa in vasi, e mettono l’ibisco fuori nella stagione più calda. Sono un’attraente pianta da interno. Le piante di ibisco crescono grandi e dovrebbero essere potate o tagliate prima di portarle all’interno.

Cerca di trovare un posto che sia caldo e con una luce adeguata. Una stanza del sole, una stanza familiare, un seminterrato finito con il sole o una serra sono l’ideale. Se il luogo è buio, usare la luce vicino alla pianta la mantiene sana e verde. A meno che non abbiate una serra, la vostra casa è il luogo ideale per l’inverno. Annaffiatela regolarmente per evitare che si secchi. Lasciala in un luogo soleggiato per almeno due o tre ore al giorno.

Consigli per svernare nei climi più caldi

Se vivi in un clima caldo, con temperature che raramente scendono sotto lo zero, puoi lasciare l’ibisco all’aperto. Pacciamare la pianta è uno dei modi migliori per proteggere le piante all’aperto. Uno strato di foglie e compost proteggerà le radici. Il cespuglio può essere avvolto in un telo antigelo per una maggiore protezione all’esterno. Questo aggiunge diversi gradi di protezione quando gela.

Alcune persone mettono le piante in vaso all’aperto su un lato e le coprono con un telo o una tela antigelo nelle notti molto fredde. Altri spostano le piante in vaso vicino alla casa per avere più calore. Un sensore di temperatura all’aperto vicino alla pianta aiuta a monitorare le temperature. Il sensore di temperatura esterno invia la temperatura a un dispositivo interno.

Menu