Piante ornamentali

Suggerimenti per la coltivazione di Sea Thrift (guida alla coltivazione)

Sea Thrift (Armeria ‘maritima’) è una pianta erbacea perenne sempreverde, resistente nelle zone 4-8 dell’USDA. Produce grappoli di fiori a forma di globo che vanno dal bianco, rosa, rosso e lavanda, che fioriscono in tarda primavera o all’inizio dell’estate.

Alcune varietà continuano a fiorire periodicamente per tutta l’estate. Il fogliame è avvolgente con foglie simili all’erba. Le piante raggiungono un’altezza da 6 a 12 pollici con una diffusione uguale, il che le rende una scelta popolare per i giardini rocciosi.

Requisiti di luce e temperatura

L’erba di mare preferisce il pieno sole per 6-8 ore al giorno, ma le ore di luce non devono essere consecutive. Prospera con diverse ore di luce solare diretta, un po’ d’ombra durante il sole di mezzogiorno o del pomeriggio e altre poche ore di luce nel corso della giornata. La maggior parte dei fiori preferisce una forte luce mattutina e il sea thrift non fa eccezione.

È particolarmente sensibile alle stagioni fresche e umide e può morire se l’autunno è freddo.

Annaffiare

L’erba di mare è resistente alla siccità e non tollera bene i terreni umidi. Si estingue nelle zone in cui il terreno rimane umido per lunghi periodi.

Le nuove piantine richiedono un terreno moderatamente umido fino a quando non si sono stabilite, ma bisogna fare attenzione che il terreno non diventi umido.

Terreno e concimazione

La marinara non ama i terreni ricchi, ma richiede un terreno ben drenato. Il terreno sabbioso è ideale. Un terreno troppo ricco provoca la caduta del fogliame verso l’esterno e la morte del centro della pianta. Allo stesso modo, un terreno con un alto contenuto di argilla farà soffrire la pianta.

Quando si pianta la margherita, fare attenzione a non aggiungere troppa materia organica e non concimarla. Un’aggiunta di muschio di torba può essere necessaria in un terreno sabbioso o ghiaioso per migliorare il drenaggio. Dal momento che il sea thrift tollera un’ampia gamma di pH del terreno, da alcalino ad acido, le possibili conseguenze dell’abbassamento del pH con il muschio di torba non sono una preoccupazione.

Decapitazione e potatura

Le piante di sea thrift devono essere decapitate per rimuovere i fiori esauriti. In questo modo si mantiene l’aspetto delle piante e si costringe la pianta a produrre nuovi fiori. Le piante possono essere tagliate dopo la fioritura per forzare una nuova fioritura più avanti nella stagione.

Parsimonia di mare

Propagazione

La propaggine marina può essere propagata tramite talee in estate o sollevando e dividendo le radici in primavera o in autunno.

Come prelevare le talee

  1. Tagliare la punta di uno stelo da 4 a 6 pollici appena sotto l’attaccatura di una foglia.
  2. Rimuovere le foglie sui due pollici inferiori della talea e pizzicare la punta del gambo.
  3. Immergere la talea nella polvere radicante e scuoterla delicatamente per rimuovere la polvere in eccesso.
  4. Inserire l’estremità della talea in un vaso di perlite o vermiculite umida. Si può anche usare un miscuglio di semi senza terra.
  5. Coprire la talea con un sacchetto di plastica per trattenere l’umidità.
  6. Posizionare la talea in un luogo che riceva una luce luminosa e indiretta.
  7. Rinvasare la talea in un vaso più grande quando appare la nuova crescita e le radici sono consolidate. Per verificare la formazione delle radici, tirare delicatamente la talea. Se resiste ai tuoi sforzi, le radici si sono formate.

Sollevamento e divisione di Sea Thrift

  1. Scavare intorno alla base della pianta di sea thrift con una pala o una vanga da giardino.
  2. Far scivolare la lama della pala sotto la zolla e sollevarla dal terreno.
  3. Scuotere la zolla per rimuovere il terreno in eccesso. Puoi anche usare il tubo da giardino per rimuovere il terreno in modo da poter vedere meglio le radici.
  4. Tirare la pianta in due o più sezioni lasciando almeno 3 germogli in ogni ciuffo.
  5. Tagliare le radici morte o scolorite.
  6. Ripiantare le piante di sea thrift in condizioni di crescita simili a quelle delle piante originali.

Avviare la Sea Thrift da seme

L’erba di mare può impiegare fino a un mese per germinare, il che la rende una pianta difficile da avviare all’interno. Tuttavia, i semi di sea thrift possono essere sparsi in giardino per ottenere una fioritura alla fine dell’estate o all’inizio dell’autunno. Preparate un’area per le vostre piante di sea thrift nella tarda primavera e spargete i semi sulla parte superiore del terreno. Puoi rastrellare leggermente, ma non coprire i semi perché hanno bisogno di luce per germinare. Mantenere l’area umida fino alla germinazione dei semi in 20-30 giorni. Le nuove piantine potrebbero non fiorire la prima stagione, ma ritorneranno e fioriranno l’anno successivo.

Sea thrift è un fiore attraente che viene spesso coltivato nei giardini rocciosi, ma può anche essere coltivato nei fronti delle aiuole o lungo i camminamenti per aggiungere un tocco di colore al cortile. Alcune varietà nane come ‘Vindictive’ possono essere coltivate come copertura del terreno. In natura, il sea thrift cresce nelle zone costiere ed è tollerante ai terreni salati.

Menu