Piante ornamentali

Suggerimenti sulla coltivazione di belle petunie

Le petunie sono inizialmente provenienti dal Sud America, e ci sono tonnellate di varietà diverse disponibili per piantare nel tuo paesaggio.

Tutte le petunie possono far risalire la loro discendenza alla Petunia axillaris a fiori bianchi e alla Petunia violacea a fiori viola che sono state introdotte in Europa all’inizio del 1800. Queste erano piante piccole e allampanate che avevano uno scopo minimo. Verso la fine del 1800, le maggiori compagnie di semi iniziarono a vendere petunie in cataloghi di vendita per corrispondenza. Se non fosse stato per i giapponesi e l’America, questi fiori non avrebbero avuto l’aspetto delle opzioni mozzafiato disponibili oggi.

Oggi, puoi coltivare facilmente delle bellissime petunie a casa tua.

Requisiti di luce e temperatura

Le petunie hanno bisogno di almeno sei ore di luce solare al giorno. Le petunie preferiscono temperature notturne tra i 57 e i 75 gradi Fahrenheit e temperature diurne tra i 61 e i 75 gradi Fahrenheit. È possibile estendere questa gamma verso il basso coprendo le aiuole di petunie con lenzuola ancorate nelle notti più fredde. Poi, rimuovete le lenzuola il giorno dopo quando le temperature si riscaldano. Se il tuo clima scende abitualmente sotto i 37 gradi, cerca degli ibridi di petunia resistenti al gelo.

Suggerimenti per la posizione di impianto

Le petunie crescono meglio in un terreno con almeno il 25% di materia organica mescolata. Se il terreno è troppo pesante, le radici delle petunie non cresceranno. Le petunie sono anche sospettabili di marciume radicale, quindi assicurati che l’area dreni bene.

Annaffiatura

Le petunie in vaso possono aver bisogno di essere annaffiate due volte al giorno durante la parte più calda dell’estate, quindi è necessario osservarle. Innaffia sempre dalla parte superiore del terreno o lasciale sedute nell’acqua. L’umidità sulle foglie e sui fiori può farli ammalare.

Petunia Viola Vein Ray

Terreno

La prima cosa che devi fare è fornire alle tue petunie il giusto terreno di coltura. Puoi comprare un terreno di coltura senza terra per loro in un vivaio, o fare il terriccio per petunie combinando due parti di compost, due parti di muschio di torba e una parte di vermiculite.

Fertilizzante

Dai alle tue petunie un fertilizzante a lento rilascio quando le pianti. Inoltre, dovresti concimare le tue petunie in vaso almeno ogni due settimane con un fertilizzante 10-10-10. Se notate che le vostre petunie non stanno producendo tanti fiori come vorreste, allora passate a un fertilizzante con meno azoto. Dovresti anche aggiungere regolarmente del compost alla parte superiore del terreno.

Coltivare le petunie in vaso

Le petunie sono eccellenti piante in vaso. Scegliere un vaso che drena bene. Il contenitore dovrebbe essere abbastanza grande da permettere alle petunie di crescere. In generale, non dovresti mettere più di tre petunie in un vaso da 12 pollici.

Una volta che hai le tue petunie nel contenitore, scegli la posizione giusta per loro. Ricorda che le petunie crescono meglio quando ricevono almeno sei ore di sole al giorno. Se vivete in un ambiente caldo, potrebbe essere necessario fornire un po’ di ombra pomeridiana perché le petunie non fanno bene quando le temperature superano i 75 gradi. In generale, più sole prende il tuo contenitore, più prolifici saranno i tuoi fiori.

Petunie

Coltivare le petunie dai semi

Mentre molte persone comprano petunie in confezioni da sei al vivaio, è incredibilmente semplice coltivare le petunie dai semi. Uno dei vantaggi di coltivare le petunie dai semi è che si può ottenere una scelta molto più ampia di tipi di petunie disponibili. Circa 10 settimane prima dell’ultima data di gelo:

  • Riempi i gusci d’uovo con terriccio. Puoi scegliere di usare un terriccio commerciale o fare il tuo da due parti di compost, due parti di muschio di torba e una parte di vermiculite. Se non hai abbastanza gusci d’uovo, allora puoi usare un vassoio di avviamento.
  • Metti i gusci d’uovo in una scatola piatta o in un vassoio starter.
  • Cospargi i semi sopra il terreno. Fai attenzione perché i semi di petunia sono molto piccoli.Usa una bottiglia spray per dare loro umidità e farli andare leggermente nel terreno.
  • Coprire il vassoio e metterlo in un’area con una luce brillante per sette-dieci giorni dove la temperatura rimarrà tra i 70 e gli 85 gradi Fahrenheit. Non dovresti mettere i semi alla luce diretta del sole.
  • Una volta che i semi sono germogliati, rimuovi il coperchio e riposiziona il vassoio in un’area in cui la temperatura sia di circa 65 gradi Fahrenheit durante il giorno e 55 gradi Fahrenheit di notte.
  • Dopo circa una settimana, sposta le piante fino a quando non sono a circa 4 pollici da una fonte di luce fluorescente. Dovrete aggiustare il posto dove le petunie sono sedute o alzare la fonte di luce costantemente per mantenere la distanza di 4 pollici man mano che le piante crescono. Dai loro 16-18 ore di luce al giorno.
  • Pianta i gusci d’uovo in vasi che puoi mettere in terra quando le petunie hanno tre foglie vere.
  • Fertilizza le piante ogni due settimane con del fertilizzante per piante diluito.
  • Quando le temperature iniziano a scaldarsi, metti le tue piante all’esterno durante il giorno e portale dentro di notte finché non sei pronto a metterle in terra o in un vaso.
Menu