Piante da appartamento

15 migliori piante per la qualità dell’aria in camera da letto

La fotosintesi utilizzata dalle piante aiuta a pulire l’aria. Se la vostra camera da letto manca di quella sensazione di aria fresca, l’aggiunta di piante può essere la soluzione perfetta.

In questa guida, copriamo 15 piante che prospereranno in un ambiente di camera da letto.

Giglio della pace (Spathiphyllum)

Giglio della pace (Spathiphyllum)

Il fogliame verde scuro e la brattea bianca del giglio della pace ne fanno una pianta estremamente attraente per la vostra camera da letto. Questa pianta di solito fiorisce in primavera. Se ve ne prendete cura diligentemente, può fiorire di nuovo in autunno. Questa pianta dovrebbe essere tenuta lontana dalla luce diretta del sole e annaffiata solo quando le foglie cominciano a cadere.

Philodendron

Philodendron

Prendetevi diligentemente cura della vostra pianta di filodendro con le sue foglie a forma di cuore e può crescere fino a 4 metri di altezza, a seconda della varietà scelta. Questa pianta non ama affatto stare al sole, ma vuole stare vicino al sole. Potete lasciare che questo rampicante si stacchi da una mensola o insegnargli ad arrampicarsi su un bastone con un sostegno.

Pianta ragno

Pianta Ragno

Una delle piante più facili da coltivare è la pianta ragno. Dagli un po’ d’acqua ogni tanto e mettilo alla luce indiretta. Dovrebbero essere rinvasate solo quando le loro radici carnose rendono estremamente difficile l’irrigazione. Questa pianta produrrà fiori in primavera che alla fine diventeranno spiderette. Potete tagliarli e piantarli nel terreno per iniziare una nuova pianta.

Crisantemi

crisantemi

Se vuoi aggiungere un po’ di colore alla tua camera da letto, un crisantemo può essere la soluzione perfetta. Vuole la luce del sole durante il giorno, ma vuole anche il buio totale di notte, quindi assicuratevi che la luce che entra dalla finestra della vostra camera da letto non possa raggiungerlo. È probabile che la vostra mamma fiorisca per circa un mese ed è estremamente difficile farla rifiorire.

Pianta serpente

pianta serpente

Ci sono oltre 70 varietà di piante serpente, e la più comune è la lingua di suocera. Questa pianta vuole la luce indiretta, il che la rende spesso una scelta eccellente per le camere da letto. Secondo i test condotti dalla NASA, è una delle migliori piante per la pulizia dell’aria. La grande notizia è che è anche molto indulgente se siete occupati perché le piace asciugarsi un po’ tra un’annaffiatura e l’altra.

Pianta della gomma

Rubber-Plant

La pianta della gomma è una pianta d’appartamento di medie dimensioni che può essere coltivata fino a diventare un piccolo albero da interno. Questa pianta prospera in un terreno ben drenato. Scegliete un posto nella vostra camera da letto dove questa pianta riceverà molta luce indiretta. Durante la primavera e l’estate, si dovrebbe nebulizzare questa pianta regolarmente e pulire le sue foglie con un panno bagnato. Durante l’inverno, lasciatela asciugare un po’ prima di annaffiarla. Questa pianta fiorisce raramente.

Dracaena

La Dracaena è una pianta eretta che sembra un albero in miniatura. Ci sono diverse varietà disponibili con alcune che crescono fino a diversi metri di altezza mentre altre rimangono molto più piccole. Questa pianta ama essere costantemente umida, ma le sue foglie cadono se la si annaffia troppo. Dovreste anche concimarla ogni due-tre settimane dalla primavera all’inizio dell’autunno. Queste piante fioriscono una o due volte all’anno se non cambia nulla nel loro ambiente.

Aloe Vera

Aloe

L’aloe vera è una pianta facile da coltivare, e si possono usare i suoi succhi per aiutare a guarire bruciature e graffi minori. Posiziona questa pianta dove riceva luce diretta e luminosa, e lasciala asciugare tra un’annaffiatura e l’altra. È vitale che il terreno della pianta dreni bene per evitare il marciume delle radici. In primavera è necessario nutrirla con un fertilizzante a base di fosforo usato a metà forza.

Giglio fenicottero

Le foglie a forma di cuore del giglio fenicottero lo rendono una scelta esotica, scelta da molte persone per le loro camere da letto. Questa pianta ama un ambiente molto umido, e le piace stare tra i 50 e i 70 gradi. Questa pianta produrrà da quattro a sei fiori a forma di tavolozza d’artista ogni anno. Man mano che la vostra pianta matura, produrrà più fiori e più grandi.

Palma Signora

Lady Palm (Rhapis excelsa)

La lady palm è una palma a forma di ventaglio che cresce fino a 6 piedi di altezza, a seconda della varietà scelta. Questa pianta preferisce la luce soffusa e il terreno ben drenato. Dato che le radici sono sul fondo del vaso, assicuratevi di lasciarla asciugare un po’ in cima prima di annaffiarla di nuovo. Dovreste concimarla regolarmente dalla primavera all’autunno. Può mettere dei fiori rosati in primavera.

Pothos dorato

Golden-Pothos

Se la vostra camera da letto ha solo illuminazione florescente o molta luce non entra dalle finestre, allora il pothos dorato può essere la pianta perfetta per voi. Dovete dare a questa pianta degli ormoni speciali per farla fiorire, ma sarete sicuri di amare la bella vite verde. Ogni stelo può essere lungo fino a 30 piedi.

Felce bottonosa al limone

Questa felce che raramente cresce più di un metro di altezza può essere una pianta meravigliosa per una piccola camera da letto. Dalla primavera all’autunno, questa pianta emana una leggera fragranza di limone, contribuendo a migliorare la qualità dell’aria nella vostra camera da letto. Nutrite la felce bottonosa al limone con un fertilizzante bilanciato a lento rilascio circa ogni sei mesi. Questa pianta ama stare in un ambiente umido, quindi tenete una bacinella d’acqua sotto di essa.

Fittonia

Fittonia (Pianta nervosa)

Spesso chiamate piante nervose, la fittonia è una pianta che potete facilmente coltivare nella luce indiretta della vostra camera da letto. Amerete le foglie variegate verdi e bianche di questa scelta che cresce fino a circa 8 pollici di altezza e produce spighe rossastre o giallo-bianche a volte in luglio e agosto. Questa pianta non vi permetterà di dimenticare di annaffiarla perché sverrà quando diventa troppo secca.

Palma Areca

Palma Areca

Questa pianta d’appartamento dalla vita breve assomiglia al bambù. Non usare acqua fluorizzata per dare da bere a questa pianta. Non lasciare che questa pianta si saturi perché le foglie della pianta diventeranno gialle. Questa pianta di solito fa meglio in una finestra rivolta a sud o a ovest. Ha bisogno di essere piantata in un terreno a basso pH.

Edera inglese

English-Ivy - Hedera-helix

I rampicanti dell’edera inglese la fanno sembrare super in un cesto appeso in una finestra dove riceverà molta luce brillante. Senza abbastanza luce, questo bellissimo rampicante verde diventa un po’ stancante. Nutritela circa una volta al mese con un fertilizzante ricco di azoto che sia a base d’acqua. Mettere questa pianta sotto la doccia ogni tanto aiuta a controllare i parassiti.

Menu