Piante da appartamento

Come coltivare e curare la Begonia fragola

Come coltivare la Begonia fragola

Anche se non è una vera begonia e nemmeno un tipo di fragola, la begonia fragola è una pianta d’appartamento popolare. È originaria del Giappone, della Corea del Sud e della Cina. Ha foglie che assomigliano a quelle della begonia e, come la fragola, si riproduce mettendo degli stoloni che fanno crescere delle piantine alle loro estremità. La begonia fragola ha foglie pelose, larghe 4 pollici, verde scuro e venate d’argento in cima e rosse sotto. Nei climi più caldi, la begonia fragola viene coltivata all’esterno come copertura del terreno.

Illuminazione

Questa pianta fa meglio in una finestra luminosa, ma non ama la luce diretta del sole. Posizionarla in una finestra rivolta a ovest o a est è la cosa migliore, purché l’area non sia troppo calda o troppo secca. In breve, la begonia fragola ama la luce luminosa e le temperature fresche.

Terreno

Il coltivatore può usare un buon terriccio comprato dal vivaio locale. Assicurarsi che ci sia un buon drenaggio mettendo la pianta in un vaso con fori di drenaggio. Se il vaso ha solo un grande foro, il coltivatore dovrebbe mettere alcuni pezzi di un vecchio vaso di terracotta rotto sul fondo prima di aggiungere il terreno. I frammenti impediscono al terreno di fuoriuscire quando la pianta viene annaffiata.

Irrigazione

Anche alla begonia fragola piace essere annaffiata abbastanza frequentemente durante i mesi caldi, ma un’annaffiatura eccessiva può portare al marciume delle radici. Innaffia meno la pianta durante i mesi invernali, ma non lasciarla seccare completamente.

Begonia fragola in vaso

Temperatura

La pianta può diventare dormiente durante la stagione fredda, ma è normale che sia così. Il coltivatore deve sapere che la begonia fragola è abbastanza tollerante al freddo e tornerà a crescere anche se la temperatura ambiente scende fino a 40 gradi Fahrenheit.

Fertilizzante

La begonia fragola non ama essere sovrafecondata. Durante la stagione di crescita, dovrebbe essere concimata una volta al mese con un fertilizzante diluito o pellet a rilascio graduale.

Rinvasare la begonia fragola

Il coltivatore deve anche sapere che la Begonia fragola è una pianta a crescita rapida ed è sicuro di superare il suo vaso sorprendentemente spesso. Il coltivatore può dire se la pianta ha bisogno di essere rinvasata perché le sue radici inizieranno ad emergere dal foro di drenaggio. Può anche far scivolare la pianta un po’ fuori dal vecchio vaso. Se ci sono più radici che terra, allora la pianta deve essere rinvasata. La regola generale è quella di trapiantare in un vaso che sia della misura successiva più grande di quello vecchio, non importa quanto velocemente la pianta sia cresciuta. Questo perché se la pianta viene messa in un vaso considerevolmente più grande di quello vecchio, userà la sua energia per far crescere le radici invece di far crescere le foglie e i fiori.

Propagazione

La Begonia fragola è una pianta che non solo cresce rapidamente, ma è piuttosto feconda. Se il coltivatore vuole propagare le piantine, può inserirle nel terreno condiviso dalla pianta madre o inserirle nel terreno nei loro piccoli vasi. Dopo qualche settimana, le piantine radicheranno. A quel punto, il coltivatore può tagliare il germoglio, lasciarlo sviluppare da solo e regalarlo alle persone care. Sono cloni della pianta madre.

Problemi

Le foglie pelose della begonia fragola non devono essere bagnate, perché l’umidità favorisce la crescita di funghi. Possono anche essere soggette ad afidi, acari e cocciniglie. Spruzzare con sapone insetticida non appena si vede che infestano la pianta. Un’innaffiatura giudiziosa preverrà il marciume delle radici.

Nome botanico

Il nome botanico della begonia fragola è Saxifraga stolonifera. Il nome del genere deriva da saxum, la parola latina per roccia e frangere, che significa rompere. Questo perché nelle sue terre native la begonia fragola si trova nelle fessure delle rocce. Stolonifera significa semplicemente che la pianta emette stoloni. Altri nomi sono madre di migliaia e geranio fragola.

Menu