Piante da appartamento

Come potare la palma Areca

La palma Areca, che è una bella palma di medie dimensioni, è originaria dell’isola del Madagascar. Tra le piante d’appartamento vendute oggi, è una delle palme tropicali più popolari utilizzate per l’arredamento interno.

All’interno una palma Areca è a crescita lenta con una diffusione e un’altezza media. La palma esotica può raggiungere un’altezza di 6-8 piedi alla maturità quando cresce in condizioni interne ideali; all’esterno l’altezza può arrivare a 25 piedi quando è completamente matura.

L’Areca può anche andare sotto il nome comune di Palma delle Farfalle, che si è guadagnata grazie alle sue lunghe fronde piumose che si diramano su un raggruppamento di steli simili a canne, molto simili alle ali delle farfalle.

Ogni fronda può essere abbastanza piena e cespugliosa con 30 fino a 60 foglioline su ciascuna.

Quando è giovane, la palma è verde e fresca, e dall’aspetto vibrante. Come la palma cresce e matura, diventa più un colore marrone nella zona del gambo come la pianta matura e si indurisce. Le fronde alla base della pianta cominceranno ad ingiallire e a morire e man mano che la pal cresce in altezza gli steli legnosi diventano più definiti e visibili.

La cura della palma è facile e semplice e l’Areca può essere coltivata in casa nella maggior parte dei climi e all’aperto nelle regioni tropicali calde del paese.

Potatura della palma Areca

Ci sono due ragioni principali per cui si dovrebbe preoccupare della potatura della palma Areca. Il primo è se una qualsiasi delle canne o fronde è gravemente danneggiata o sta cominciando a ingiallire o diventare marrone e morire. Il secondo è se una qualsiasi delle canne ramificate è d’intralcio o interferisce con la crescita generale e la forma della palma. Ecco alcuni consigli per aiutarvi con la potatura della vostra palma Areca.

Potare i rami morti o danneggiati:

  • Controllate il colore dei rami (steli) che volete tagliare. Questo vale sia per le palme coltivate all’interno che per quelle coltivate all’esterno, dato che entrambe possono subire un arretramento a volte per una serie di ragioni. Guardare attentamente i rami prima di iniziare a tagliare vi assicurerà che state tagliando le aree giuste al momento giusto. Le canne di palma sane sono di un giallo dorato con il legno verde e se le canne sono marroni o grigie sono morte o in decomposizione e devono essere rimosse il prima possibile.
  • Taglia un’area sottile di corteccia dalla canna che vuoi tagliare. Le canne più grandi non hanno bisogno di più di un’area grande come un’unghia del pollice e le canne più piccole richiedono ancora meno per essere esposte. Controlla il colore del legno che è esposto. Se è verde, la canna è viva e deve essere tagliata solo se assolutamente necessario. Il legno marrone o nero significa che la canna è morta e deve essere rimossa per proteggere la salute della palma.
  • Tagliare i rami morti a livello del suolo o il più vicino possibile, in modo da lasciarne meno a marcire intorno alla palma. Tagliare i rami piccoli con cesoie da giardino affilate o usare una sega da giardino per i rami più spessi. Le grandi palme da esterno alte più di 6-7 piedi dovrebbero essere potate da un professionista.

Potatura dei rami in crescita per controllare la crescita:

Per il taglio e la potatura della palma Areca al fine di mantenere la forma, la dimensione e l’aspetto, si applicano le stesse regole generali di cui sopra. Tuttavia, ci sono alcune cose aggiuntive da considerare quando si taglia questa palma in casa per mantenerla sana e piena:

  • Considera quanto sono vicini i rami. A volte con le piante in vaso che hanno molti steli che salgono da un punto centrale, le cose possono diventare un po’ sovraffollate. Sfoltire i rami quando la palma è giovane è sempre la cosa migliore da fare, perché più i rami sono grandi, più sono difficili da tagliare e maggiore è il rischio che si verifichino danni.
  • Cerca i rami e le fronde che spingono in altri o sembrano causare problemi con la crescita generale e la forma della pianta. Di nuovo, è più facile farlo su una pianta giovane quando i rami e le fronde sono sottili e più facili da tagliare.
  • Dovrete anche considerare quanto è grande la palma e se c’è spazio per continuare a crescere nel modo naturale che sta seguendo o se le cose devono essere tagliate e potate un po’ indietro per tenere le cose sotto controllo.
Menu