Piante da appartamento

Come trapiantare le stelle di Natale (Guida)

Le poinsettie sono conosciute come piante da vacanza che hanno foglie rosse durante il periodo natalizio. Queste vengono spesso scartate dopo che le foglie perdono il loro colore e il fiore ha finito di fiorire, ma sapevate che potete trapiantare queste piante in modo che crescano tutto l’anno?

In questa guida, vi daremo alcuni consigli che vi aiuteranno a imparare il modo migliore per trapiantare le stelle di Natale.

Trapianti di Poinsettia nel tempo

Il processo può essere complicato, specialmente se volete che fioriscano, ma si può fare. Una cosa da ricordare è che questa pianta va in dormienza in un determinato periodo dell’anno, quindi la crescita rallenta, e anche la quantità di cure necessarie per la pianta diminuisce. Alla NMSU, raccomandano di conservare le stelle di Natale in una zona buia dopo la caduta delle foglie. La temperatura dovrebbe essere tra i 50 e i 60 gradi Fahrenheit, e dovrebbe essere annaffiata molto poco durante questo periodo di dormienza. Alla fine di maggio dell’anno, la pianta può uscire dallo spazio buio in modo che possa cominciare a crescere di nuovo. Se avete intenzione di trapiantare la pianta, questo è il momento di farlo.

Trapiantare in un contenitore

Se la pianta è attualmente troppo confinata nel vaso in cui sta crescendo, potete metterla in un nuovo contenitore di circa 5 cm più grande di diametro. L’altezza del contenitore dovrebbe rimanere più o meno la stessa, in modo che le radici ricevano la stessa quantità d’acqua. Dovrai assicurarti che la pianta sia messa in un nuovo terreno privo di malattie.

I ragazzi dell’Università del Minnesota suggeriscono di usare una miscela di terra organica con un po’ di muschio di torba. Inoltre, vorrete usare un terreno che drena bene in modo che non si formi il marciume delle radici. Una volta che il fiore è piantato nel nuovo vaso, ha bisogno di circa quattro o cinque ore di luce solare al giorno per crescere.

Trapiantare le stelle di Natale all’aperto

Quando si trapianta una Stella di Natale in un giardino all’aperto, ci sono alcune considerazioni da fare. Queste piante possono crescere fino a 10 piedi di altezza e 7 di larghezza, quindi dovete assicurarvi di fornirgli la cura di cui ha bisogno, soprattutto dopo il trapianto, in modo che possa prosperare. Tenendo questo in mente, ecco alcune delle considerazioni che dovete fare:

  • La zona in cui vivete: Per coltivare una Stella di Natale all’aperto, dovete vivere in una zona in cui non ci siano gelate sul terreno. Se il tempo scende sotto lo zero, trapiantare le vostre stelle di Natale all’esterno potrebbe non essere l’idea migliore.
  • Quanto sole riceverà la pianta: Trova un luogo protetto dal vento e che fornisca alla pianta pieno sole per alcune ore al giorno.
  • Il tipo di terreno che si trova all’esterno della vostra casa: Per quanto riguarda il terreno, le stelle di Natale crescono meglio in un terreno leggermente acido con un pH compreso tra 5,0 e 7,0.

Quando si trapianta la Stella di Natale in una nuova posizione, è necessario iniziare con la buca. La buca in cui la state piantando dovrebbe essere circa 30 cm più larga e profonda di circa 15 cm rispetto al vaso in cui stava crescendo, in modo che ci sia spazio per la crescita. Se il terreno è duro e grumoso, assicuratevi di romperlo prima di coprire la pianta con esso. L’aggiunta di sostanze nutritive al terreno può davvero aiutare una pianta appena trapiantata a crescere.

Una volta che la pianta è nel terreno, datele una buona quantità d’acqua per aiutarla a stabilirsi nella nuova posizione. Hai dato alla pianta abbastanza acqua quando l’acqua inizia a formare una pozza nel terreno.

Le nuove piante dovrebbero anche essere concimate quando vengono piantate per la prima volta per aiutarle a crescere. Le poinsettie prosperano con un fertilizzante ad alto contenuto di azoto, quindi prova un fertilizzante 12-4-8 al primo trapianto.

Consigli per il trapianto delle Poinsettie

  • Indossare sempre i guanti quando si maneggiano o si trapiantano le stelle di Natale, perché la linfa contiene una leggera tossina che può irritare la pelle.
  • Le stelle di Natale trapiantate crescono meglio a temperature medie tra i 65 e i 70 gradi Fahrenheit.
  • Per far crescere questa pianta dopo il trapianto è necessario un fertilizzante liquido a metà forza, che deve essere applicato solo una volta al mese durante la stagione di crescita.
Menu