Piante da appartamento

Devo innaffiare il mio cactus di Natale dall’alto o dal basso?

Un cactus di Natale è la pianta perfetta per l’interno: è bella, ha poca manutenzione e aggiunge colore all’inverno. Queste piante non hanno bisogno di molta acqua. Tuttavia, qual è il modo migliore per annaffiare un cactus di Natale?

Si dovrebbe annaffiare un cactus di Natale dalla base della pianta, direttamente nel terreno. Le radici devono ricevere l’acqua e distribuirla al resto del cactus. Puoi anche nebulizzare le foglie se vuoi assicurarti che siano idratate correttamente, ma non è strettamente necessario.

Come innaffiare un cactus di Natale

Una chiave vitale per mantenere un cactus di Natale vivo e sano è di non innaffiarlo troppo. Anche se i cactus di Natale hanno bisogno di più acqua rispetto alle loro controparti del deserto, è comunque molto facile innaffiare troppo. Un cactus innaffiato troppo avrà foglie e rami molli e flosci e alla fine morirà.

Anche se è molto difficile salvare un cactus innaffiato troppo, è facile prevenire questo problema mantenendo il cactus innaffiato correttamente. Se tieni conto dei tempi di irrigazione e annaffi correttamente, il tuo cactus dovrebbe durare diversi anni. Innaffia dalla parte superiore del cactus, usando questi semplici passaggi.

Assicurati che il terreno sia asciutto

Per evitare di innaffiare troppo il tuo cactus, assicurati che il terzo superiore del terreno sia completamente asciutto prima di aggiungere altra acqua. Anche se la parte superiore sembra asciutta, dovresti spingere il dito sotto il terreno per ricontrollare.

La terra dovrebbe essere abbastanza asciutta in cima e per qualche centimetro, ma non fino al fondo. Una volta che hai deciso che il terzo superiore del terreno è asciutto (di solito si tratta di due o tre pollici di terreno in un vaso di dimensioni regolari), puoi iniziare ad annaffiare il terreno.

Annaffiare il terreno

Innaffia il cactus di Natale dal basso in modo che l’acqua possa arrivare fino alle radici della pianta. Continua a versare acqua nel terreno finché l’acqua non gocciola attraverso i fori sul fondo del vaso. Questo bagna il terreno.

Una volta che il terreno è completamente inzuppato, assicurati che non ci sia acqua stagnante sotto il vaso. Scarica sempre l’acqua in più – non vuoi che gli insetti depongano le uova, che le radici marciscano o che si formi la muffa sul fondo della fioriera. L’acqua in un vassoio sotto il vaso va bene, purché l’acqua sia completamente separata dal vaso.

Nebulizzare le foglie

Per assicurarti che le foglie siano il più possibile sane, puoi nebulizzare le foglie con acqua in una bottiglia spray. Non inzuppare le foglie – specialmente se stai annaffiando la pianta, una nebbia veloce sarà perfetta per una corretta idratazione.

Come mantenere l’umidità per un cactus natalizio

Un modo per “innaffiare dal basso” per un cactus di Natale è quello di creare un ambiente in cui l’umidità circonda naturalmente la pianta. Si può fare questo piantando il cactus in un vaso con un vassoio sotto. Molte fioriere hanno dei coperchi che potete ribaltare e usare come umidificatori naturali per le vostre piante. Guarda la nostra guida sugli umidificatori per cactus natalizi fai da te

Per creare un ambiente naturalmente umido, riempite il vassoio di sassolini e versateci sopra dell’acqua. Lascia questo sotto il vaso, assicurandoti che l’acqua non tocchi la terra o il vaso. Se l’acqua e la terra sono separate, avrai una grande fonte di umidità extra per la tua pianta.

Man mano che l’acqua evapora attraverso il terreno e intorno alla tua pianta, manterrà il terreno umido più a lungo e fornirà un’umidità naturale. Poiché i cactus natalizi provengono da zone naturalmente umide, prospereranno in un ambiente simile a una serra, sia che si tratti dell’umidità estiva naturale o di ciottoli e acqua sotto il vostro vaso.

Potete usare l’idratazione sotto il vaso se sarete assenti e non potrete innaffiare la vostra pianta con la stessa regolarità. Tuttavia, questo sistema non sostituisce l’irrigazione, ma prolunga solo la necessità di acqua di qualche giorno. Una volta che il terreno è asciutto, dovrai annaffiare il tuo cactus per mantenerlo vivo e sano.

Considerazioni finali

Sarebbe meglio innaffiare il vostro cactus di Natale dalla base, in modo che l’acqua possa penetrare nel terreno e idratare completamente le radici. Con una corretta irrigazione e cura, il vostro cactus può durare diversi anni e illuminare ogni stagione festiva!

Menu