Consigli e guide

Consigli su come mantenere il tuo giardino sano per tutto l’autunno

Molti giardinieri commettono l’errore di cercare di prolungare la stagione del giardinaggio oltre il ragionevole e poi non hanno più tempo per mettere a letto il giardino in modo corretto. Anche se può essere difficile accettare che la stagione di crescita sia finita, il vostro giardino ha bisogno di tutta la vostra attenzione ora come sempre. Il modo in cui terminerai la stagione determinerà quanto sano sarà il tuo giardino in primavera e quanto lavoro dovrai fare per prepararlo alla coltivazione.

Rimuovere le vecchie piante

Eliminare tutti i residui di piante dal giardino estivo è il primo passo per preparare il letto del giardino per l’autunno. Tirare le viti e i gambi rimasti dalle verdure estive e smaltirli correttamente. La vegetazione infestata da insetti o malata dovrebbe essere depositata nella spazzatura, mentre la vegetazione sana va nel bidone del compost.

Prenditi il tempo di tagliare gli steli di mais e altri rami legnosi in sezioni da 1 o 2 pollici prima di aggiungerli alla compostiera. Questo aiuta ad accelerare il processo di compostaggio e aggiunge l’aerazione necessaria alla pila del compost.

Ricorda di mantenere un buon rapporto tra verde e marrone nel tuo mucchio di compost. Le piante che hanno smesso di produrre frutti ma non sono ancora morte sono una buona fonte di materia organica verde per il mucchio di compost, mentre la vegetazione secca, come i vecchi steli di mais, sono una fonte eccezionale di materia organica marrone. Cerca di ottenere un rapporto di una parte di materia organica verde e due o tre parti di materia organica marrone nel tuo mucchio di compost.

Elimina le erbacce

Questo è anche il momento di togliere le erbacce che sono cresciute nel tuo giardino, anche se il fogliame è morto. Molte erbacce sono perenni e cominceranno a crescere dalle radici in primavera se non le tirate ora. Fate attenzione alle erbacce che sono andate a seme perché i semi sparsi nel giardino produrranno un’abbondanza di nuove erbacce in primavera.

Se le erbacce nel tuo giardino sono andate a seme, cerca di rimuoverle senza spargere i semi. Puoi portare con te un sacchetto di plastica o un altro contenitore e tagliare le teste dei semi lasciandoli cadere nel sacchetto prima di estrarre le erbacce. Anche se può essere difficile catturare tutti i semi, questo eliminerà molte erbacce inutili la primavera successiva.

Testare il terreno!

L’autunno è il momento ideale per testare il terreno, perché ti dà il tempo di modificare il terreno prima che la terra si ghiacci e dà il tempo agli emendamenti di fare la loro magia. Anche se non è necessario testare il terreno ogni anno, bisogna essere consapevoli del fatto che la sua composizione, il pH e i livelli di nutrienti possono cambiare nel tempo man mano che le verdure assorbono i nutrienti dal terreno. La University of Maine Cooperative Extension raccomanda di analizzare il terreno del vostro giardino ogni 3-5 anni, o prima se notate una diminuzione della produzione o segni di crescita lenta.

Contatta una società locale di analisi del terreno o contatta l’ufficio di estensione della tua università locale per ottenere un kit di analisi del terreno. Molti uffici di estensione forniscono servizi di analisi del suolo o ti metteranno in contatto con qualcuno che lo fa. Preleva un campione del tuo terreno ad una profondità di 6-8 pollici da diversi punti del giardino. Mescola i campioni di terreno insieme e riempi il contenitore fornito nel tuo kit di analisi del terreno. Restituisci il kit seguendo le istruzioni incluse.

Modificare il terreno

Segui le raccomandazioni del tuo rapporto di analisi del suolo per modificare il tuo terreno. Il rapporto ti fornirà informazioni sul pH, i livelli di nutrienti e le condizioni del tuo terreno insieme a raccomandazioni per regolare il terreno per una crescita ottimale delle piante.

Aggiungere gli emendamenti raccomandati al terreno e lavorarli nei primi 6-8 pollici del terreno, se non diversamente indicato. Rastrellare l’area con un rastrello da giardino, rimuovendo eventuali rocce, bastoni o altri detriti che vengono scoperti durante la lavorazione del terreno.

Pacciamare le piante sensibili

Le piante perenni come le bacche beneficiano della pacciamatura autunnale. Coprire le fragole con uno strato di 3 o 4 pollici di paglia, foglie o paglia di pino nel tardo autunno, quando il fogliame è diventato rosso. Il fieno può essere usato, ma può produrre semi di erbacce che germoglieranno e cresceranno in primavera. Questo è anche il momento di pacciamare i fiori perenni per fornire protezione dal gelo e dal disgelo durante l’inverno.

Dissotterrare i bulbi teneri

Ora è il momento di dissotterrare i bulbi di fiori teneri e conservarli per l’inverno. Questi includono fiori come dalie, gladioli, begonie e qualsiasi altro bulbo da fiore che non può tollerare il freddo. Scava i bulbi e scuoti il terreno in eccesso. Metti i bulbi in una scatola piena di muschio di torba o segatura e conservali in un luogo fresco e asciutto per l’inverno.

Prenditi cura dell’attrezzatura da giardinaggio

L’autunno è il momento di pulire gli attrezzi da giardino prima di metterli via per l’inverno. Questo include zappe, rastrelli, cesoie, potatori, pale e qualsiasi altro strumento utilizzato per tagliare o scavare.

  • Inizia a lavarli con l’accessorio spray del tuo tubo per rimuovere il terreno o i residui di piante.
  • Usa una spazzola rigida per pulire il fango ostinato o la ruggine dagli attrezzi. Se rimangono macchie di ruggine, usa la lana d’acciaio per rimuoverle.
  • Una volta che sono puliti e privi di ruggine, prenditi il tempo per affilarli.
  • Rivestire gli utensili puliti e affilati con un sottile strato di olio per prevenire la ruggine durante l’inverno. HGTV raccomanda di riempire un secchio con una miscela di sabbia e olio per conservare gli utensili manuali durante l’inverno.
  • Controlla che le maniglie non siano usurate e levigale leggermente per rimuovere eventuali scalfitture o schegge.
  • Rivestire i manici con olio di lino per evitare che il legno si secchi durante l’inverno.
  • Appendi i tuoi attrezzi in una zona asciutta del garage o della cantina.

Mettere il giardino a letto correttamente in autunno lo rende pronto per far crescere fiori e verdure in primavera. Anche se si può essere tentati di fare un lavoro veloce ora, si apprezzerà un lavoro ben fatto ora quando arriva la primavera come il vostro giardino sarà pronto e in attesa della nuova stagione di crescita per iniziare.

Menu