Consigli e guide

Scegliere il giusto pacciame per le zone ventose

L’uso del pacciame per le aiuole del tuo giardino e intorno al tuo cortile offre una serie di vantaggi per la tua vegetazione. Dalla protezione del suolo al mantenimento dell’umidità per le tue piante, il pacciame offre molti benefici al tuo giardino.

Quindi, come scegliere il pacciame per le zone ventose dove potrebbe soffiare via?

Scegliere il miglior pacciame per le zone ventose

Quando si sceglie il miglior tipo di pacciame per le aree ventose, è necessario determinare il motivo per cui lo si vuole lì. I due principali tipi di pacciame sono:

  • Materiali organici
  • Materiali inorganici

Entrambi i tipi di pacciamatura possono aiutare a proteggere il terreno, mantenere l’umidità e impedire alle erbacce di crescere nel vostro paesaggio. Tuttavia, il modo in cui rimangono nelle vostre aiuole è diverso.

Materiali organici

I materiali organici per pacciamatura includono elementi come trucioli di legno, paglia o corteccia che alla fine si decompongono e migliorano la qualità del suolo. Anche se questi materiali pacciamanti hanno un bell’aspetto, possono essere spazzati via in zone molto ventose se non sono messi in posizione corretta.

Questi materiali pacciamanti dovranno anche essere reintegrati dopo che si sono deteriorati nel terreno, quindi la loro manutenzione può essere impegnativa per alcuni proprietari di case.

l'hosta riceve il pacciame

Materiali inorganici

Molti proprietari di case scelgono materiali inorganici, come rocce, ciottoli e pietre che non si decompongono nel terreno. Di conseguenza, queste scelte di pacciamatura sono pesanti e rimarranno ferme in molte aree molto ventose.

Uno svantaggio dei materiali inorganici che alcuni proprietari di case trovano è il loro aspetto. Quando c’è un eccesso di roccia o pietra in tutto il paesaggio, potrebbe non sembrare così accogliente come un cortile con verde e pacciame organico.

Cosa scegliere

Dopo aver esaminato entrambi i materiali di pacciamatura organica e inorganica, potresti già sapere quale tipo preferisci. Se volete un pacciame che rimanga al suo posto e non abbia praticamente bisogno di manutenzione e mantenimento, le rocce, i ciottoli o altri materiali inorganici sono la scelta migliore.

Se preferisci materiali organici intorno al tuo paesaggio, alcune scelte hanno una maggiore probabilità di rimanere al loro posto nei giorni di vento. Ci sono anche diverse cose che potete fare per evitare che il pacciame venga soffiato via.

Quindi, come si fa a mantenere il pacciame in posizione?

Se preferisci scegliere il pacciame organico da mettere intorno al tuo giardino, ci sono alcuni metodi e trucchi che puoi usare per mantenerlo in posizione, anche in una giornata ventosa.

  • Scegliere il pacciame di grandi dimensioni
  • Usare la bordatura
  • Installare una barriera frangivento
  • Innaffiare
  • Usare reti o schermi

Opzioni di pacciamatura grande

Il pacciame grande può includere trucioli di legno o corteccia di pino macinata. Entrambi questi materiali sono abbastanza pesanti e sono più inclini a non soffiare via. Evita la paglia o la segatura se vivi in zone eccezionalmente ventose.

pacciame in giardino

Usare la bordura

Rivestite le vostre aiuole con una bordatura, che può aiutare a mantenere il pacciame al suo posto. Alcuni proprietari di case useranno mattoni o rocce di grandi dimensioni per aiutare ad abbattere il vento che può influenzare il vostro paesaggio.

Pianta della vegetazione bassa

Includendo arbusti o cespugli bassi nelle aiuole del tuo giardino, puoi contribuire a mantenere il pacciame al suo posto. Inoltre, queste piante ridurranno lo spazio tra la vegetazione, rendendola meno incline a perdere materiali pacciamanti a causa del vento.

Utilizzare barriere frangivento

Provate a includere barriere antivento su uno o entrambi i lati delle vostre aiuole per ridurre il vento in quella zona. Potete anche piantare piante rampicanti e grandi arbusti come barriera naturale al vento per mantenere il pacciame.

Innaffiare

Se annaffiate il pacciame durante l’installazione, potete aiutarlo ad assestarsi. Puoi anche provare ad annaffiare il tuo pacciame nei giorni che hanno la possibilità di soffiare via prima di affrontare una tempesta di vento.

Utilizzare reti o schermi

Alcuni proprietari di case trovano più facile usare una rete o uno schermo per il pacciame per mantenere questi materiali in posizione durante i giorni di vento. Se vivi in una zona molto ventosa e preferisci il pacciame organico, una rete o uno schermo potrebbero essere la tua migliore opzione.

Il risultato della pacciamatura per le zone ventose

C’è una grande varietà di prodotti di pacciamatura da scegliere sul mercato. Tuttavia, se vivi in una zona ventosa, le tue scelte sono leggermente limitate.

Se non vuoi che il tuo pacciame scompaia dopo una giornata ventosa, è meglio scegliere materiali non organici come rocce e ciottoli da mettere nelle aiuole del tuo giardino.

Se preferisci il pacciame organico, hai alcune opzioni. Dalla scelta di pezzi grandi all’esecuzione di compiti per mantenerli al loro posto, potete ancora godervi il vostro giardino anche con raffiche di vento eccezionali.

Menu